Beneficenza

Una delle persone che ha sicuramente migliorato la mia vita e quindi anche quella delle persone intorno a me è Anthony Robbins, o Tony Robbins, un multimilionario, life coach statunitense, considerato un professionista dello sviluppo personale.

Tony dona gran parte dei sui ricavi in beneficenza ed è considerato uno dei più grandi benefattori di tutti i tempi sfamando milioni di persone ogni anno. Uno dei suoi motti che mi ha spinto a iniziare a fare beneficenza è

IF YOU DON’T GIVE A DIME OUT OF A DOLLAR, YOU’RE NOT GOING TO GIVE A MILLION OUT OF 10 MILLION …



Che significa ...

SE NON DONI UN CENTESIMO QUANDO HAI SOLO UN DOLLARO, NON DONERAI UN MILIONE QUANDO NE AVRAI DIECI …


Per questo ho iniziato anche io nel mio piccolo a fare beneficenza da qualche anno e spero che questo messaggio arrivi anche a te e ti ispiri a fare altrettanto, senza falso buonismo è importante invece fare beneficenza e parlarne per promuoverla.

So che è solo un piccolo contributo ma anche grazie a voi è stato possibile. Come promesso lo pubblico anche qui, non per ostentare ma per trasparenza e per ispirare qualcun altro a farlo! Forza Amatrice!

Fare del bene fa bene! Promuovere la donazione di sangue e qualsiasi altro atto di beneficenza non è ostentare ma è a mio avviso un atto dovuto. Diventa donatore di sangue!